Holcim collabora con start-up innovative e incentiva tecnologie smart e sostenibilità nel settore delle costruzioni

28 Aprile 2021

Una delle sfide più grandi nella fabbricazione di materiali edili è la sostenibilità. In qualità di azienda leader del settore, Holcim punta a un’edilizia circolare e cerca sempre nuove soluzioni intelligenti per ridurre ulteriormente le emissioni di CO2 lungo tutta la catena di creazione del valore. Quest’anno siamo lieti di annunciare la collaborazione con tre start-up in forte crescita nonché la promozione di soluzioni tecnologiche promettenti nel campo dell'edilizia sostenibile in Svizzera.

 

Mobbot

Mobbot
Una delle prime camere stampate in 3D realizzate con il calcestruzzo sostenibile
EvopactPLUS di Holcim parte della collaborazione.

Insieme a Mobbot stiamo lavorando all’integrazione di materiali riciclati all’interno del processo di stampa 3D. Mobbot ha sviluppato una soluzione di stampa 3D per elementi in calcestruzzo spruzzato, la quale garantisce flessibilità e permette di predisporre soluzioni su misura nel quadro dei progetti edili. Grazie all’esclusiva tecnica di fabbricazione 3D viene meno la cassaforma necessaria per il calcestruzzo utilizzata nei tradizionali metodi di colatura, garantendo così una produzione di strutture in calcestruzzo direttamente in loco più rapida, conveniente ed ecologica. Con lo sviluppo di soluzioni sostenibili, Holcim occupa una posizione di spicco nell’industria dei materiali da costruzione. Promuoviamo la fabbricazione di materiali edili a impatto zero nonché completamente riutilizzabili e incoraggiamo l’economia circolare nel settore edile. Il nostro obiettivo comune insieme a Mobbot è la realizzazione di una formula di calcestruzzo che massimizzi l’utilizzo di materiali riciclati anziché primari nella stampa 3D e ottimizzi la performance degli elementi in calcestruzzo stampati.

 

HeatNeutral

HeatNeutral si occupa di decarbonizzazione degli impianti di produzione mediante un innovativo sistema di combustione. L’impianto di riscaldamento sviluppato dall’azienda è particolarmente efficiente e raggiunge una combustione quasi totale dei carburanti. Il sistema necessita, a uguale potenza, di meno combustibile rispetto ai tradizionali impianti di combustione e preserva le risorse naturali. L’innovativo sistema di HeatNeutral porta a combustione altresì oli a basse emissioni di CO2, come oli vegetali, oli di cottura esausti ma anche biodiesel. Grazie a questa tecnologia pulita vengono abbattute le emissioni di CO2 e i prodotti di scarto vengono riutilizzati in linea con i principi dell’economia circolare. Al momento, da Holcim stiamo verificando insieme a HeatNeutral in che modo i sistemi di combustione sostenibili possano essere impiegati nelle nostre unità produttive. La centrale di betonaggio Holcim di Birsfelden è la sede pilota del progetto.


neustark

Holcim Svizzera e neustark condividono la visione di una produzione di calcestruzzi a impatto zero nonché circolare e, grazie a un programma comune di test di materiali, le due imprese compiono un passo importante verso questo obiettivo. neustark sta sviluppando una tecnologia che permette di immagazzinare a lungo termine le particelle di CO2 presenti nell’atmosfera nel calcestruzzo da aggregati riciclati. Con questa innovativa procedura, nel materiale da demolizione viene immessa CO2 liquida. Il granulato riciclato da calcestruzzo di demolizione viene mineralizzato e lega così 8 kg di CO2 per tonnellata. Il materiale derivante da tale processo viene impiegato nella produzione di calcestruzzo fresco. In tal modo si trasforma CO2 in materiale da costruzione pregiato, riducendo al contempo l’impatto ambientale. neustark si serve della propria tecnologia di mineralizzazione della CO2 per analizzare il potenziale di conversione di CO2 del calcestruzzo di demolizione riciclato di Holcim. Noi invece ottimizziamo la tecnica del supplemento di calcestruzzo riciclato di neustark per migliorare, da un lato, il bilancio ambientale, e dall’altro le proprietà del calcestruzzo. Il programma di test funge da importante base per una possibile futura integrazione della soluzione di neustark nel processo di riciclaggio di Holcim.

 

Alta tecnologia nell'industria delle costruzioni

La stampante 3D di Mobbot produce elementi in calcestruzzo su misura.

 
Contatto per i media

Contatto per i media

Il nostro team per le relazioni con i media è a disposizione per rispondere alle domande dei media. 

Nadia Bohli

Communications
Hagenholzstrasse 83
8050 Zürich

+41 58 850 68 36

nadia.bohli@lafargeholcim.com